A Pofi, sempre più centrale se non nella vita politica almeno nella vitalità, un cambiamento pesantuccio è accaduto in queste ore. Due esponenti della maggioranza che regge Tommaso Ciccone, sindaco di Forza Italia, sono passati nella Lega e con ogni probabilità costituiranno un gruppo consiliare alla prima occasione. Si tratta di Marco Frabotta (che riveste anche la carica di assessore alla cultura) e Damiano Ferraccioli. L’operazione, partita da Frosinone per la regia di Domenico Fagiolo, vede anche la nomina di un coordinatore cittadino a Pofi nella persona di Luca Cavassi. Nessun problema immediato sempre esserci per il sindaco Ciccone se non il dover gestire i rapporti con i leghisti che quando si parla di Forza Italia negli ultimi tempi sono sempre più difficili. Si vocifera anche del possibile ingresso in  lega di un terzo consigliere e questo sarebbe un problema maggiore per Ciccone perché a quel punto la Lega sarebbe determinante per tenere in piedi la maggioranza (ora senza Lega si va pari). Si diceva ieri di gelosie e siluri da Frosinone. Manco a farlo apposta una bombetta potrebbe essere arrivata!