Ceccano – Il PSI locale ha dato concretezza al dichiarato sostegno al candidato Marco Corsi. In una nota a firma del segretario Antonio Ciotoli annuncia la presentazione della lista: “Il PSI cittadino – si legge – apprezzando la proposta di governo della città di impronta civica promossa dal candidato Sindaco Marco Corsi, sin dallo scorso dicembre ha anticipato – e dunque garantito – il proprio convinto contributo in favore della sua candidatura e della coalizione che lo sostiene in questa campagna elettorale.
Il Partito Socialista Italiano a Ceccano parteciperà alla prossima competizione elettorale con una propria lista e con il proprio simbolo di partito: il garofano rosso socialista.
Il PSI attualmente è impegnato in seno alla coalizione e per collaborare nella rifinitura di una linea programmatica condivisa, chiara, sostenibile e rispondente alle esigenze dei concittadini e del territorio, per la creazione di una governo della città longevo, coeso e credibile e, quindi, per cancellare la brutta pagina politica e amministrativa andata in onda fino all’autunno scorso e conclusasi con la sfiducia all’ex Sindaco Caligiore e la caduta del suo governo.
Come sempre per il PSI le priorità sono e saranno: i concittadini -tutti i concittadini-, le tematiche di rilevanza strategica per il territorio, le criticità da affrontare immediatamente perché troppo a lungo disattese come la tutela ambientale e la salvaguardia della salute della cittadinanza, nonché le opportunità da cogliere per un maggiore sviluppo del territorio.
Un tratto chiaramente distintivo e discontinuo rispetto al tentativo maldestro di “galleggiamento” ampliamente dimostrato da Caligiore e dalla destra ceccanese nel corso di un lungo e penalizzante quadriennio.
Dunque, come è nella tradizione del PSI di Ceccano, l’impegno socialista e riformista è strettamente ancorato ad una lista di partito seria, motivata e competitiva.
La fantapolitica e le “suggestioni” come sempre lasciano il tempo che trovano”.
Sezione PSI Ceccano “Sandro Pertini” – Il Segretario, Antonio Ciotoli