Coloro che volevano (e che vedevano) Gasbarra come esterno vice presidente della Regione Lazio per sostituire Zingaretti preso da altri problemi (ora è il segretario del Pd) sono stati delusi. Compreso me che questa prospettiva avevo avanzato. Le notizie che circolano danno alla vice presidenza l’attuale Presidente del Consiglio regionale, Daniele Leodori che prenderebbe il posto di Smeriglio emarginato ad sacra con un seggio in Europa e al posto del primo arriverebbe l’attuale capogruppo del Pd, Mauro Buschini. Un trenino di nomine per sistemare una situazione effettivamente da sistemare dopo l’elezione di Zinga alla guida del partito e le “incomprensioni” con Smeriglio. A giovarsi particolarmente di questa situazione sarebbe proprio il ciociaro Buschini, in predicato per un assessorato ma che ora vedrebbe anche più importante il ruolo che si prospetta. Buschini sarebbe il secondo Presidente del Consiglio Regionale del Lazio eletto in provincia di Frosinone dopo Mario Abbruzzese.