VALMONTONE (RM) – I Carabinieri della Stazione di Valmontone hanno arrestato un 38enne del posto, con l’accusa di detenzione illegale di armi da fuoco.

Nel corso dei consueti controlli sulla detenzione delle armi, i Carabinieri hanno eseguito una verifica a casa dell’uomo trovandolo in possesso di tre fucili e del relativo munizionamento.

Il 38enne, dal 2005 già destinatario di specifico divieto di detenzione di armi da parte della Questura di Roma, è stato arrestato e sottoposto agli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.