mercoledì 22 Gennaio 2020
Fiuggi - A seguito delle segnalazioni di alcuni cittadini di Fiuggi registrate negli ultimi giorni, in merito a disservizi ambulanze e mancate effettuazioni delle Tac notturne, si è immediatamente messo in azione il sindaco della città termale Alioska Baccarini. “Dopo uno scambio cordiale di saluti con il direttore dell’Asl di Frosinone, il dottor Stefano Lorusso – ha spiegato il primo cittadino – ho ritenuto opportuno e urgente attivarmi per capire – e cercare di risolvere – la problematica inerente il servizio ambulanze e quello della Tac notturna, che tanti disagi hanno causato ai nostri concittadini. Ringrazio il direttore Lorusso che ha annunciato la risoluzione dei disservizi tramite l’assunzione graduale, presso l’Asl di Frosinone – dal mese di marzo a giugno – di circa quindici radiologi. Alcuni dei quali necessariamente andranno a coprire il servizio di Alatri, considerato che il nosocomio è rimasto al minimo di unità operative. Debbo constatare con...
00“Questa Amministrazione è vicina agli albergatori. In un momento in cui la categoria e la città stanno affrontando delle evoluzioni epocali, il nostro sostegno non sarà aleatorio, come avvenuto spesso in passato, ma concreto, a favore di chi fa parte della storia di Fiuggi”. Fermo e convinto è il commento del sindaco, l’avvocato Alioska Baccarini, dopo l’atteso incontro con l’assemblea dei soci di Federalberghi che si è svolta presso l’hotel Delle Terme di Fiuggi. Un faccia a faccia che ha visto il primo cittadino, accompagnato per l’occasione dagli assessori Fiorini e Girolami, usare toni a tratti decisi e fermi, invitando tutti gli operatori del settore ad una presa di coscienza su quella che era la cittadina termale ereditata nel Giugno del 2018. “Abbiamo ereditato una Città che versava in uno stato di crisi generale - ha rimarcato il sindaco Baccarini – difficoltà che abbiamo in parte superato e che stiamo...
Il battibecco, come spesso accade negli ultimi anni, si sviluppa tra i commenti a un post pubblicato su un social-media. Il post celebra l'assegnazione del premio "Sinopoli -Intelligenze Multiformi"  all'arcinoto conduttore radiofonico, saggista, romanziere, direttore d'orchestra e chi più ne ha più ne metta in relazione alla divulgazione della musica colta, Enrico Stinchelli. Il Premio Sinopoli, organizzato dall'attivissima Associazione Orchestra da Camera Frosinone, giunto alla sua terza edizione, individua personalità di altissimo livello che si distinguono in ambiti diversi contemporaneamente o nel corso della loro carriera, così come era stato per l'indimenticabile direttore d'orchestra, saggista e compositore Giuseppe Sinopoli. Va de sè che il campo nel quale si cercano queste personalità, data l'attività degli organizzatori e l'intitolazione del premio, è soprattutto quello musicale. Ed è così che nella prima edizione il Premio è stato conferito a Uto Ughi, il 28 settembre 2017. Nella seconda edizione è stato conferito ad Antonio...
VALMONTONE (RM) – I Carabinieri della Stazione di Valmontone hanno arrestato un 38enne del posto, con l’accusa di detenzione illegale di armi da fuoco. Nel corso dei consueti controlli sulla detenzione delle armi, i Carabinieri hanno eseguito una verifica a casa dell’uomo trovandolo in possesso di tre fucili e del relativo munizionamento. Il 38enne, dal 2005 già destinatario di specifico divieto di detenzione di armi da parte della Questura di Roma, è stato arrestato e sottoposto agli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
CARPINETO ROMANO (RM) – Era partito per un’escursione in solitaria sui Monti Lepini ma ha perso l’orientamento e non è riuscito a ripercorrere il sentiero che lo avrebbe riportato alla sua auto. Una brutta avventura quella capitata a un ragazzo di 23 anni, che è stato poi rintracciato dai Carabinieri della Compagnia di Colleferro. L’amatore escursionista è partito, ieri mattina presto, dal comune di Bassiano (LT), è arrivato sul Monte Semprevisa - nel territorio del comune di Carpineto Romano - perdendo l’orientamento e contattando la madre per chiedere aiuto. Dopo la chiamata pervenuta presso la Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Colleferro, i militari hanno messo in moto la macchina dei soccorsi. I Carabinieri della Stazione di Carpineto Romano, grazie alla conoscenza dell’area dei Monti Lepini, alle successive ore 17, sono riusciti a intuire la posizione in cui si trovava il giovane. Impaurito e stremato, anche a causa del freddo, ma fortunatamente incolume,...
Colleferro - Manifestazione festosa questa mattina presso la discarica di Colle Fagiolara che ha chiuso i battenti, come previsto dalla Regione Lazio, nella giornata di ieri, 15 gennaio 2020. Tanti sindaci insieme al primo cittadino di Colleferro, Pierluigi Sanna. presenti anche il vice presidente della Regione, Leodori, l'assessore all'Ambiente Valeriani e il consigliere regionale Eleonora Mattia.
“Quando alcune persone mettono il proprio tempo, l’impegno, la dedizione e soprattutto l’amore in quello che fanno, a completa disposizione di una collettività, non resta che battere le mani”. Il consigliere con delega all’associazionismo, la dottoressa Simona D’Adamio, tira un bilancio degli eventi natalizi a cura dell’associazione Il Borgo: “Ormai sono alcuni anni – spiega il Consigliere – che uomini, donne, ragazzi e ragazze di Fiuggi dimostrano uno spiccato senso di appartenenza, organizzando eventi e manifestazioni che conservano nel tempo quelle tradizioni che sono parte integrante della nostra cultura e della nostra storia. Gli eventi natalizi curati al centro storico di Fiuggi hanno avuto un grandissimo seguito, riuscendo in questo modo a raggiungere un duplice obiettivo: garantire un intrattenimento a tutti i fiuggini, agli ospiti della nostra città e promuovere Fiuggi come meta turistica non solo estiva ma anche invernale”. Simona D’Adamio, inoltre, si sofferma sull’importanza di fare squadra: “Fiuggi ha...
Latina - Camera di Commercio: il derby tra Frosinone e Latina per la presidenza (i contendenti più accreditati sono Marcello Pigliacelli e Giovanni Acampora), una sorta di riedizione dei fasti calcistici in chiave amministrativa, è iniziato oggi con la "conta" degli ordini professionali. Sulla carta sarebbe stata favorita Frosinone per numero di aventi diritto al voto. Nella pratica pare che le cose siano andate bene ai pontini per responsabilità dei troppi assenti tra le fila dei professionisti ciociari. Il dato non è ancora ufficiale ma della prime indiscrezioni pare che ce l'abbia fatta il presidente dell'Ordine dei Commercialisti di Latina, Efrem Romagnoli. Attendiamo l'ufficialità, comunque siamo solo all'inizio, nulla è perduto, il derby continua.